Ricette,chiacchiere, pensieri, appunti di una strega e della sua gatta

lunedì 8 dicembre 2008

Esperimento pasta madre

Il tempo per seguire il blog è sempre poco,o forse sono io che sto invecchiando e faccio le cose con molta più lentezza...
e a proposito di lentezza mi sto cimentando
anch'io nell'esperimento del
LIEVITO MADRE
(ricetta trovata su Kucinare.it)

per fare questo tipo di lievito
( che alla fine dell'intero processo ha la consistenza di una pastella)
occorrono:
250 gr di acqua
10 acini di uva passa
150 gr di farina integrale ( io proverò ad usare quella di segale integrale).

1 FASE:
In un barattolo di vetro mettere l'acqua e gli acini di uva e lasciarli fermentare per tre giorni a barattolo scoperto e in un luogo tiepido...

il resto alla prossima puntata ( fra tre giorni)
vedremo che pasticci riuscirò a combinare e soprattutto se mi riuscirà questo lievito :-))
Alla prossima !!!



Venerdì 11 dicembre:
passati i tre giorni ho scolato l'acqua (ormai diventata giallina), ne ho prevalato 150 ml. e a questa ho aggiunto 150 gr di farina ( integrale di segale).
Ho messo tutto in un barattolo di vetro ( appoggiando il tappo al collo del barattolo)...
ora non mi resta che attendere altri due giorni...
speriamo bene!!!!

P.S:ho fatto le foto ma non mi sono venute bene...direi proprio che non si capisce nulla!!!!!
Quindi fidatevi sulla parola!!!
:-)


2 commenti:

nerina ha detto...

allora sono passati questi due giorni...cosa è successo?

nerina

whitewillow ha detto...

I due giorni sono passati e il lievito è nato.
Ieri sera ho fatto il primo rinfresco...oggi posto il tutto