Ricette,chiacchiere, pensieri, appunti di una strega e della sua gatta

venerdì 4 maggio 2007

DIGRESSIONI

a gentile richiesta:

LA STORIA DEL GRANDE GATTO
OVVERO IN MISSIONE DAL PIANETA GATTOSO





Come tutti ben sapete sono alle dipendenze di Nina, una splendida gattona nera, spesso esigente e intrasigente.
Quando osservo il suo sguardo mi sembra sempre che stia studiando i mie comportamenti e a volte mi guarda con una sorta di malcelata sufficenza...
proprio questi suoi atteggiamenti mi hanno innescato uno strano meccanismo in testa:
mi sono inventata un ruolo e una finalità per la sua esitenza e venuta sulla terra.

...e qui comincia la storia...

Nina, come tutti gli altri gatti che vivono sulla terra,in realtà viene dal " Pianeta Gattoso", un mondo popolato esclusivamente da gatti.
La loro intelligenza superiore è nota ormai in tutto l'universo, gli unici esseri che ancora non lo sanno siamo noi miseri bipedi umani.
Sul Pianeta gattoso ogni gatto ha conseguito minimo 5, massimo 20 lauree; per quel riguarda Nina, so solo che non è lauretata in medicina...infatti lei NON E' MEDICO ( mr hamlin sa...ma questa è un'altra storia).
Cmq,tornando a bomba, a capo del Pianeta gattoso c'è il Grande Gatto ( G.G.per gli amici) un enorme gatto morbido e brontolone ma molto regale e con un intelligenza eccezionale che vuole espandere i suoi domini territoriali.
Per questo motivo ha mandato sulla terra ( tanto i bipedi umani sono stupidi) alcuni emissari non solo per osservarci e testare la nostra misera intelligenza ( se di intelligenza si può parlare) ma anche per dominarci e ammaestrarci gradatamente al fine di conquistare questo pianeta.
Chiaramente Nina è luogotenete in prima, nonchè zampa destra e sinistra , anteriore e posteriore del grande gatto...il suo compito è quello di riferire ogni minimo dettaglio della vita umana, ma soprattutto ( la perfida ) riferisce ogni sgarro e soppruso che pensa le sia stato fatto.
Il contatto con il Grande Gatto avviene telepaticamente( avete presente"Mork chiama Orson, rispodi Orson"...ecco, così) in particolare quando si accuccia con le zampe rannicchiate e gli occhi chiusi. Ma ha anche un'altro compito: quello di coordinare le azioni dei gatti emissari...insomma, le ci vuole proprio una segretaria!!!!
Questo è tutto quello che sono riuscita a carpire riguardo il Grande gatto e la missione gattosa sul pianeta terra...del resto si sa: i gatti sono molto riservati riguardo la loro vita;ma vi prometto che non appena scoprirò qualcosa ve lo riferirò ;O)

Ok, detto questo scatta il " TOTOFOLLIA":
sono così perchè:
- da piccola sono caduta dal seggiolone e ne porto ancora le conseguenze,
-ho fumato, bevuto, assunto sostanze "gattose" ( leggi crocchette)
- il mio lavoro ( maestra/minestra) mi ha talmente preso che non riesco a staccare nemmeno fuori da scuola
- vedo la gente morta ( mr hamlin apprezzerà la citazione cinefila)
- oppure c'è davvero un fondo di verità. Se riflettete chi è fra il gatto e l'umano che lavora per comprare le crocchete, chi si fa servire e soprattutto chi pulisce la lettiera ??? :O))

Ed ora:
chi è il primo che chiama il 118 per farmi ricoverare :O))))))))))))











3 commenti:

gli scribacchini ha detto...

Ma sei sicura che Nina approvi? Tu stai rivelando al mondo la Grande Missione Felina! ;-)
Gli emissari residenti qui salutano l'emissaria residende lì :-)
Patt

whitewillow ha detto...

No, Nina non approva !!! Ed io ho rischiato del bello e del buono nel rivelare la Loro Missione ;o)...temo ripercussioni :O)
Il luogotenente Nina ricambia il saluto :O)))

flat eric ha detto...

Oh Nina!
Abbi pietà di noi!!!!!!!!!!!!
:-[]